23625238964 E71fe745a9 O

In questi ultimi anni i Farmacisti sono coinvolti da un radicale cambiamento che li vede protagonisti. I loro profitti si sono notevolmente ridotti e grossi gruppi commerciali sono pronti ad entrare in questo mercato. In virtù di questi cambiamenti i titolari di Farmacia sono preoccupati e costretti a rivedere il loro modello imprenditoriale dovendo acquisire maggiori competenze e strumenti di comunicazione e vendita. PharmaCoaching (www.pharmacoaching.it) è un metodo di formazione e coaching ideato da Rosy Falcone basato su un’attività di allenamento che consente ai farmacisti di acquisire varie abilità nel campo della vendita emozionale e del cross-selling. Inoltre permette di attuare innovativi ed efficaci modelli di gestione dei collaboratori che consentono alla Farmacia di aumentare la produttività, la fidelizzazione della clientela e soprattutto l’organizzazione all’interno del Team.

Cosa può fare quindi oggi un farmacista che come singolo vuole vincere in questo mercato?

Seguire i 10 punti qui evidenziati:

1) Innanzitutto deve identificare gli obiettivi della Farmacia  e condividerli con il proprio personale, definendo in maniera chiara ruoli e mansioni del collaboratore

2) Prendere coscienza dei propri risultati dialogando in maniera costante con il proprio gestionale

3) Avere ben chiara l’identità da comunicare ai propri clienti: (esempio la Farmacia dei servizi, la Farmacia omeopatica, la Farmacia con un’alta dermocosmesi, ecc.)

4) Tenere “viva” la Farmacia organizzando eventi ed attività per la clientela (il giorno del diabete, il giorno dell’ipertensione, l’esame della pelle, servizi per il colesterolo ecc.)

5) Curare la comunicazione producendo un giornalino interno con il palinsesto degli eventi e la comunicazione di promozioni e offerte. Curare l’esposizione dei prodotti e la rotazione della merce.

6) Gestire bene gli spazi vendita e i flussi della clientela affinché la stessa possa trovare  prodotti a libero servizio e possa godere del supporto di personale qualificato

7) Formare il personale migliorando l’accoglienza, la comprensione e la gestione delle esigenze dei pazienti, aumentando professionalità, competenza e autorevolezza.

8) Effettuare attività di Coaching individuale per offrire al singolo dipendente un supporto personalizzato affinchè  lavori meglio e produca maggiori risultati

9) Fare riunioni periodiche con il personale per riscontrare i risultati che si stanno ottenendo rispetto agli obiettivi prefissati e condivisi all’interno del team.

10) Creare i “cross-selling pack” (così definiti da @RosyFalcone) per aumentare la produttività e la soddisfazione della clientela grazie all’attenzione e alla cura del Farmacista

A conclusione di questi 10 punti è bene evidenziare che ciò che fa la differenza è dimostrare di fare con passione il proprio lavoro e soprattutto di servire il cliente prendendosi sinceramente cura di lui.